LEONARDO e VIGEVANO

Le Acque ducali, la villa Sforzesca, il Ticino

04 aprile 2009 - 30 giugno 2009

Mostra conclusa Apertura: dal martedì alla domenica ore 10.00 - 19.00 orario continuato. Giorno di chiusura lunedì.


La prima sezione curata dal Consorzio Est Sesia, ripercorrerà con riproduzioni e filmati la storia delle acque della città di Vigevano con particolare riferimento al periodo sforzesco. Lo studio dei corsi d’acqua consentirà di attivare e proporre ai visitatori percorsi naturalisti (pedonali e ciclopedonali) dei mulini di Vigevano citati da Leonardo, della campagna vigevanese, dei boschi del Parco del Ticino.
La seconda sezione proporrà un progetto innovativo “in progress” sviluppato dalla Università di Pavia, con la Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Informatica e Sistemistica e con il  Dipartimento di Scienza della Letteratura Arte medievale moderna. Con l’ausilio delle tecnologie multimediali verrà  ricostruito in forma virtuale il borgo della Sforzesca. L’attenzione sarà concentrata sul Colombarone - uno dei primi esempi tipici della villa, cascina a corte della pianura padana - e sul Mulino della Scala, citato negli scritti di Leonardo, che è esistente ma non è visitabile e, di conseguenza, completamente sconosciuto.
La terza sezione curata dal Parco Lombardo della Valle del Ticino consentirà di conoscere la risorsa “acqua” costituita dal Ticino, il suo straordinario ambiente, la flora, la fauna, l’utilizzo moderno del grande fiume.

FOTOGALLERY cliccate sulle foto per ingrandirle oppure scaricatele in alta risoluzione

 
acque_ducali.jpg

Le Acque ducali, la villa Sforzesca, il Ticino

04 aprile 2009
30 giugno 2009
Seconda Scuderia
 
Informazioni
Seconda Scuderia Seconda Scuderia vai alla scheda